Pareti, soffitti, pavimenti

Rebus carta da parati

Carta da parati dal gusto pop e un po' surrealista, inserisce nella classica impaginazione della toile-de-Jouy tre rebus originali del 1992 (autore: Millo)

con la loro tipica grafica e la combinazione di immagini e caratteri tipografici.

 Inventato da Leonardo da Vinci, il gioco del rebus ha avuto illustri estimatori, uno tra tutti lo scrittore Lewis Carroll.

Ma in questa applicazione decorativa,  la componente ludica del gioco enigmistico assume i tempi lunghi della scoperta, mano a mano che si avvicina l'occhio ad una distanza di lettura.

Veicolo di una densa informazione per chi riesce a decifrare gli indovinelli, 

o semplice elemento decorativo, la carta da parati  REBUS può essere adatta anche alla decorazione di ambienti di attesa o di…"concentrazione" molto privata!

 Stampa digitale in 7 varianti colore su carta cellulosa, larghezza cm.46, rapporto cm.46; prezzo su richiesta.